È arrivata la stagione dell’olio!

A Novembre Slow Food Umbria è impegnata su tanti fronti per contribuire a diffondere la cultura e la conoscenza dell’olio EVO, con corsi di assaggio, degustazioni, convegni e una cena tutta dedicata a questo straordinario e affascinante alimento.

Vi diamo qui qualche anticipazione su alcuni degli eventi dedicati all’olio EVO che verranno realizzati in giro per la regione.

Venerdì 11 novembre – ore 20:30

Todi (TR)

FRANTOI APERTI IN UMBRIA – LE CENE DEGLI UMBRIAN OLIO EVOO AMBASSADOR

In occasione di Frantoi Aperti in Umbria, con cui Slow Food quest’anno è entrata in collaborazione, una cena presso il ristorante Pane e Vino di Todi, dedicata all’olio EVO proposto in abbinamento con numerosi Presidi Slow Food, come il Sedano Nero di Trevi e il Fagiolo Secondo del Piano di Orvieto.

Giovedì 17 novembre – ore 20:30

OLIO EVO EXPERIENCE 

Casteldilago Arrone (TR)

L’Osteria dello Sportello in collaborazione con Slow Food Umbria, insieme in una cena speciale dove l’olio EVO è protagonista assoluto. Ingrediente principe di tutti i piatti e filo conduttore dell’intero menù composto esclusivamente da prodotti del territorio.

16-27 novembre

CORSO INTRODUTTIVO PER ASSAGGIATORI DI OLIO DI OLIVA

Orvieto (TR)

Un viaggio sulla via dell’olio durante la lavorazione delle olive. Un corso teorico/pratico in cinque lezioni con visite nei frantoi del comprensorio orvietano per fornire le conoscenze di base per scoprire il mondo dell’olio, imparare come si assaggia e degustare interessanti abbinamenti con prodotti tipici del territorio. Visite ai Frantoi Ranchino (Porano), Brizi (Orvieto), Ricci (Montecchio), Cecci (Monterubiaglio), Bartolomei (Montecchio).

Venerdì 18 novembre – ore 16

L’ORO VERDE DELL’UMBRIA

Amelia (TR)

All’interno della VII edizione della Settimana  della Cucina Italiana nel Mondo, la Società Dante Alighieri di Terni, in collaborazione con Slow Food Umbria, organizza una visita al Frantoio Suatoni  di Amelia e un laboratorio del gusto: approfittando del periodo della molitura, visiteremo un frantoio e guidati dagli esperti di Slow Food Umbria, impareremo come si assaggia l’olio EVO e come distinguerne pregi e difetti.

Domenica 27 novembre 

Amelia (TR)

DALL’OLIVETO STORICO SECOLARE DEL RAJO… AL FRANTOIO SUATONI 

In occasione degli eventi di chiusura di Frantoi Aperti in Umbria, un’intera giornata dedicata agli ulivi, al Rajo e all’olio nuovo.

Tra un trekking tra gli ulivi dell’oliveto storico del Rajo a Montecampano, passando per il buffet degustazione dell’olio nuovo e un brindisi augurale della nuova Comunità Slow Food dei Produttori di Olio Rajo di Amelia, che si è costituita a settembre in occasione di Terra Madre Salone del Gusto e la cui portavoce è Giuditta Suatoni.

Pubblicità

Lascia un commento

Archiviato in News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...