I presidi dell’Alta Valle del Tevere a Striscia la Notizia

Davvero un bel servizio quello trasmesso ieri sera 6 gennaio a Striscia La Notizia su Città di Castello.

Con il classico format scherzoso e irriverente di una delle trasmissioni italiane più seguite, diversi minuti sono stati dedicati ai presidi Slow Food della zona dell’Alta valle del Tevere, ovvero al mazzafegato e al vinosanto affumicato.

Un bel dono della Befana per Slow Food Umbria!

Pubblicità

Lascia un commento

Archiviato in News

I Dolci di Transameria I MACCHERONI DOLCI DI TODI 9-10-11 Dicembre 2022

Dal 9 all’11 dicembre a Todi, tre giorni dedicati a una dolce specialità natalizia del nostro territorio.


VENERDI 9 Dicembre 
ore 18.30 
Ristorante PANE e VINO 
conferenza stampa e presentazione dell'evento a seguire aperitivo


SABATO 10 Dicembre
dalle ore 10 alle ore 18 
PORTICI COMUNALI
nella giornata di "Terra Madre Day" 
Mercatino della Terra e dei Presidi umbri 
a cura della Condotta Media Valle Umbria

ore 16 
SALA VETRATA dei Palazzi Comunali
I MACCHERONI DOLCI NELLA STORIA 
con l'esperto storico enogastronomico dott. Daniele Falchi

LABORATORIO DEL GUSTO CON DEGUSTAZIONE DEL PAMPEPATO 
a cura della Condotta Interamna Magna di Terni
Interverranno: 
ANTONINO TUGGIANO Sindaco di Todi 
CLAUDIO RANCHICCHIO Assessore alla Cultura del Comune di Todi



DOMENICA 11 Dicembre
dalle ore 10 alle ore 18 
PORTICI COMUNALI 
Mercatino della Terra e dei prodotti del territorio selezionati da Slow Food

ore 16 
SALA VETRATA dei Palazzi Comunali
LABORATORIO DEL GUSTO 
"DISFIDA DEI MACCHERONI DOLCI TRA TODI E ORVIETO"
Interverrà Alessandra Cannistrà con i ragazzi dell'Istituto Alberghiero "Luca Coscioni" di Orvieto
Seguirà degustazione finale

Lascia un commento

Archiviato in News

Amerinòlio 2022

Sabato 26 novembre 2022 ad Amelia, con la conferenza sulle “Diversità, qualità e salute, saperi e sapori dell’olio extravergine di oliva”, aperta dalla Magnifica Retrice dell’Università La Sapienza di Roma Antonella Polimeni, si è dato inizio al secondo fine settimana amerino di  Frantoi Aperti, dedicato alla produzione autoctona dell’olio Rajo.

È stata presentata  la Comunità Slow Food dei produttori di Olio Rajo, produttori locali dell’olio monovarietale di Rajo, la cui portavoce è Giuditta Suatoni, che, con volontà e passione hanno fatto rete per incentivare questa produzione tipicamente  amerina che rappresenta un’ importante identità capace di qualificare il territorio.

Grazie a Roberto Mariotti del CNR – IBBR, responsabile per l’olivicoltura Slow Food Umbria, e a Saverio Pandolfi del CNR – IBBR, per i loro preziosi interventi.

Complimenti agli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo di Amelia, che con preparazione hanno dato i loro contribuiti alla conferenza, come anche alla dirigente e ai docenti.

Lascia un commento

Archiviato in News